Feb 13, 2019

Purgatorio Canto XIII

by Nico | Blog | 1Comments

Comments

  1. Come sempre…. TOP. Da donna e da percorso professionale, tra criminalità e psicologia…. io considero l’invidea un reato. L’invidia appartiene ai mediocri, agli inutili, ai falliti, a coloro che hanno bisogno di sminuire la vita degli altri per sentirsi appagati. Senza sapere che tutto ciò crea un danno forte verso la persona cui è rivolto l’attacco invidioso. E poi… ma cosa serve… porta qualcosa…. No. Rende solo così piccoli, così inutili e vili, che si perde anche di credibilità. Invidiare qualcuno è cosa giusta solo se positivamente. Preso come sprono personale per dire posso farcela anche io. E poi…. ma basta col luogo comune…. se succede qualcosa, hai fatto o dato qualcosa. Esiste il merito personale e la bravura. E mi fermo

Leave a comment